Home » Foto Hard » Pecorina
Pecorina

Pecorina

Scopare una donna alla pecorina, da dietro fa venir fuori il nostro lato più animalesco e primordiale.

Quando si fa sesso alla pecorina la penetrazione è profonda e lei si sente posseduta e dominata. I movimenti possono essere rapidi e decisi oppure più lenti e ampi, a seconda dei gusti e dell’eccitazione del momento. Avendo le mani libere ci si può dedicare alla stimolazione del seno o del clitoride, ma anche a sculacciarla o a tenerla con forza dai fianchi, anche in questo caso dipende molto dalle preferenze personali e dal grado di eccitazione che si è raggiunto.

scopata alla pecorina

Perchè la pecorina piace alla maggioranza delle donne:
risveglia istinti primitivi e la profonda penetrazione permette la massima stimolazione del famoso punto G. Inoltre è ideale per un orgasmo multiplo, sia vaginale che clitorideo, in quanto con le mani l’uomo può toccare il clitoride mentre penetra aumentando il piacere di Lei.

Perchè invece ad alcune donne non la pecorina:
in quanto è impossibile scambiarsi baci o sguardi le più romantiche non l’apprezzano molto. E’ una posizione poco ‘intima’ insomma. In più a volte può essere dolorosa, se la penetrazione è brutale e violenta si può colpire con forza la cervice la donna può provare dolore. Alcune non l’apprezzano anche perché non si sentono a proprio agio nell’essere dominate.

pecorina

Durante la pecorina l’uomo con la mano può accedere facilmente al clitoride durante la penetrazione, aumentando il piacere. Le sue mani possono accarezzare tutto il corpo della partner, la pecorina è quindi la posizione ideale per un orgasmo multiplo, vaginale e clitorideo.
Scopare alla pecorina permette anche di lasciarsi andare più facilmente, di abbandonarsi al proprio piacere senza preoccuparsi delle espressioni che l’altro può osservare sul nostro viso. Senza lo sguardo diretto, ci si concentra maggiormente sulla propria eccitazione, senza essere distratta o imbarazzata dallo sguardo dell’altro.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

Torna in alto